Kemet cede a Manz la divisione macchine

OPERAZIONI –

La filiale Electronics Italia di Kemet ha ceduto alla tedesca Manz la divisione macchine.

In base a un recente accordo, la filiale Electronics Italia di Kemet ha ceduto alla tedesca Manz i beni e le passività specifiche della propria divisione macchine, originariamente acquisita nel 2007 insieme alla società Arcotronics Italia, e specializzata nella realizzazione di macchine per la produzione di batterie agli ioni di litio, condensatori a film sottile ed elettrolitici. A seguito della cessione, tutti gli 83 dipendenti dalla divisione saranno assorbiti da Manz. La transazione, che permetterà a Kemet di focalizzarsi sulla progettazione, la produzione e la distribuzione dei componenti, nonché su alcune iniziative strategiche (come la sempre più ampia collaborazione con Nec Tokin), prevede inoltre un accordo per la fornitura da parte di Manz a Kemet di un certo numero di apparecchiature per la produzione di condensatori, da effettuarsi nei prossimi quattro anni.

Pubblica i tuoi commenti