In forte sviluppo i materiali per Amoled

MERCATO DISPLAY –

La richiesta dei materiali utilizzati per produrre gli Amoled dovrebbe subire un aumento del 27%, arrivando a 445 milioni di dollari.

Nel 2008, Samsung Display ha avviato il mercato degli Amoled (Active-Matrix Organic Light-Emitting Diode) iniziando a produrli in larga scala. L'anno scorso, LG Display ha lanciato uno schermo per televisori a Woled e uno schermo ad Amoled flessibile, e nel contempo AU Optronics ha introdotto campioni di schermi ad Amoled di misura piccola e media; quest'anno, LG, AUO e Japan Display dovrebbero iniziare o incrementare la produzione di schermi ad Amoled. Con l'arrivo di questo folto gruppo di competitor, la richiesta dei materiali utilizzati per produrre gli Amoled dovrebbe subire quest'anno un aumento del 27%, arrivando a totalizzare 445 milioni di dollari, a partire dai 350 del 2013, secondo le stime pubblicate da IHS. E sebbene questo sviluppo risulti moderato, se confrontato con quello del 49% mostrato l'anno scorso, il mercato si amplierà comunque di circa 100 milioni. Tali materiali, infine, possono essere a grandi linee raggruppati in due categorie: quelli a strato funzionale di tipo comune e quelli che emettono colore.
allo scopo di sostenere i prezzi.

Pubblica i tuoi commenti