IC processori di posizione di prossima generazione

Melexis ha annunciato una famiglia di IC processori magnetici monolitici di prossima generazione, che consiste dei componenti MLX90371 e MLX90372, la quale assicura il rilevamento robusto della posizione assoluta nelle applicazioni automotive, compresi gli attuatori per l’avantreno, l'acceleratore e il freno e i comandi del cambio. Entrambi i nuovi dispositivi sono costituiti da un front-end magnetico ad effetto Hall Triaxis, da un condizionatore di segnale analogico/digitale, da un Dsp per l'elaborazione avanzata dei segnali e da un driver per lo stadio di uscita. Grazie al Concentratore Magnetico Integrato, sono sensibili al flusso magnetico su tre piani (x, y e z) e permettono la decodifica della posizione rotativa o lineare assoluta di ogni magnete mobile, consentendo la progettazione di sensori di posizione senza contatto. L’MLX90371 offre un’uscita analogica o Pwm mentre l’MLX90372 offre un’uscita di tipo Sent o Pwm. Una caratteristica fondamentale di entrambi i componenti è la robustezza in presenza di campi di dispersione, che sono sempre più spesso presenti in seguito all’elettrificazione dei veicoli moderni, soprattutto per quanto riguarda gli EV e gli Hev. Grazie alla misura del gradiente del campo magnetico, il dispositivo è intrinsecamente insensibile ai campi di dispersione fino a 4kA/m (o 5mT), che sono i livelli richiesti da molti importanti produttori automobilistici. La loro capacità di operare in presenza di un campo magnetico ridotto consente anche di utilizzare magneti più piccoli e più economici – ideali per le applicazioni automotive con vincoli di spazio e di costi.

Pubblica i tuoi commenti