Emerson trova l’accordo per l’acquisizione di Aventics

Emerson ha accettato i termini per l'acquisto di Aventics da Triton, dietro il versamento di 527 milioni di euro. Con questa acquisizione si completa la presenza globale di Emerson nell'offerta di soluzioni per l'automazione dei fluidi. Aventics può rafforzare le capacità e le soluzioni di Emerson su mercati chiave dell'automazione industriale, tra cui food & beverage, packaging, automotive ed apparecchiature medicali.

L'espansione dell'offerta di Emerson crea un vasto portafogli di dispositivi pneumatici e per il controllo dei fluidi che incorpora funzionalità di rilevamento e monitoraggio per aumentare i tempi di disponibilità e le prestazioni dei sistemi, garantire la sicurezza e ottimizzare i consumi energetici. Queste tecnologie rafforzano la capacità di Emerson nell’ottimizzare le operazioni mediante la digitalizzazione, il rilevamento pervasivo e il monitoraggio dello stato delle risorse.

Con sede centrale a Laatzen, in Germania, Aventics ha circa 2.100 dipendenti in tutto il mondo e cinque siti produttivi, con vendite che nel 2017 hanno raggiunto i 425 milioni di dollari. Si prevede che l'acquisizione si chiuderà nel quarto trimestre dell'anno fiscale 2018, previa approvazione degli enti normativi, le necessarie consultazioni di Aventics e le altre normali condizioni di chiusura.

Pubblica i tuoi commenti