DATA MODUL in crescita dopo il lento avvio del 2018

DATA MODUL, nonostante un inizio 2018 non brillante, mette a segno una notevole crescita nel corso del primo trimestre che, seppur inferiore rispetto allo scorso anno, stabilizza le entrate in linea con le aspettative.

  • Incremento ordini del 7,5% per 69,2 milioni di euro
  • Entrate per 57,5 milioni di euro
  • EBIT di 4,0 milioni di euro dopo gli effetti negativi del cambio e maggiori investimenti in risorse umane
  • margine EBIT del 7,0% come da obiettivo

L'andamento in positivo si evidenzia anche sui nuovi ordini, cresciuti del 7,5% passando da 64,4 milioni di euro del 2017 a 69, 2 milioni. L'EBIT risulta in calo rispetto al record Q1 dello scorso anno in conseguenza degli effetti del cambio monetario e del costo del personale, ma con i suoi 4,0 milioni supera il coefficiente degli ultimi tre trimestri, confermandosi al target del 7,0%. In crescita anche le commesse (da 108,5 a 118,5) come diretta conseguenza del rapporto ordini/fatturato dell'1,2%.

Nel complesso, un andamento favorevole, in linea con la sistematica attuazione delle strategie aziendali e che fa presagire il mantenimento del trend lungo tutto l'anno.

Pubblica i tuoi commenti