Dac quadruplo con Eeprom non-volatile integrata

CONVERTITORI –

Microchip propone il nuovo con

Microchip propone il nuovo converter digitale-analogico MCP4728 - primo Dac quadruplo a 12bit in commercio a integrare una Eeprom non-volatile che permette di caricare automaticamente la configurazione in fase di accensione. La Eeprom on-board, unitamente al riferimento interno di tensione, all'architettura a quattro canali e all'amplificatore d'uscita di precisione, consente al Dac MCP4728 di ridurre significativamente le dimensioni e i costi dei componenti utilizzati per un vasto spettro di applicazioni alimentate a batteria o vincolate dal punto di vista dei consumi.
Attraverso l'interfaccia seriale I2C integrata, i progettisti possono configurare i codici di ingresso, i bit di configurazione e i bit di indirizzamento I2C del Dac MCP4728.
Queste informazioni di configurazione vengono memorizzate nella Eeprom non volatile e sono mantenute anche quando l'alimentazione viene tolta, rendendole immediatamente disponibili alla riaccensione per configurare il Dac durante la fase di power-up.

L'architettura del Dac MCP4728 consente di disattivare individualmente ciascuno dei quattro canali, riducendo così i consumi di corrente fino a 40nA: ciò contribuisce a soddisfare o addirittura ad eccedere le specifiche di costo e di consumo, assicurando contemporaneamente i livelli di risoluzione e di assorbimento imposti dalle applicazioni alimentate a batteria o soggette a vincoli di potenza.

Tra le applicazioni target si segnalano l'elettronica consumer (personal media player, videocamere digitali e dispositivi Gps); strumentazione medica; sistemi industriali; elettrodomestici e apparati automotive (lampade Led e sistemi di sicurezza e allarme).

Pubblica i tuoi commenti