Da Cypress una soluzione per la registrazione dei dati a bassissimo consumo energetico

Cypress Semiconductor ha presentato una soluzione per la registrazione dei dati non volatili a bassissimo consumo energetico. Questa soluzione è ideale per l’ultima generazione di dispositivi medici portatili e indossabili e per altre applicazioni IoT che necessitano di memorie non volatili per registrare in maniera continua una quantità crescente di dati di utenti e sensori consumando meno energia possibile. La nuova memoria ad accesso casuale ferroelettrica (F-RAM) Excelon LP di Cypress è una memoria RAM non volatile particolarmente efficiente e offre capacità di scrittura istantanea con una durata virtualmente illimitata, rivelandosi idonea alla registrazione di dati mission-critical e ottimizzando la durata della batteria. La serie Excelon LP è disponibile in pacchetti a basso numero di pin e a ingombro ridotto, perfetti per applicazioni portatili con limiti di spazio.

“A seguito della rapida diffusione dei dispositivi medici portatili e indossabili, è diventato indispensabile pensare a soluzioni a bassissimo consumo energetico che siano anche dotate di sistemi di archiviazione sicura”, afferma Sam Geha, Vicepresidente Esecutivo della divisione Marketing del prodotto di Cypress. “La nostra nuova memoria F-RAM Excelon LP consuma 200 volte meno energia rispetto alle memorie EEPROM e addirittura 3000 volte meno energia rispetto alle memorie NOR, offrendo una durata virtualmente illimitata in un formato ridotto e rivelandosi la soluzione ideale per questo genere di applicazioni.”

La serie Excelon LP offre versioni da 4 a 8 Mb per applicazioni commerciali e industriali con prestazioni SPI (Serial Peripheral Inferface) di 50 e 20 MHz. La serie riduce il consumo di energia con modalità di ibernazione 100nA e sospensione 1uA che prolungano la durata di funzionamento del sistema e migliorano l’esperienza degli utenti di dispositivi a batteria. Inoltre, in caso di interruzione dell’alimentazione, il sistema di scrittura istantanea della famiglia Excelon elimina il rischio di perdita dei dati dovuto a buffer di dati volatili nelle memorie legacy.

La famiglia Excelon presenta un funzionamento ad ampio voltaggio da 1,71V a 3,6V ed è anche disponibile in pacchetti conformi alla Direttiva RoHS, con pin compatibili con le memorie EEPROM e altre memorie non volatili. La serie F-RAM Excelon LP offre una resistenza a 1000 trilioni (1015) di cicli di lettura/scrittura e 10 anni di conservazione dei dati a 85° C, oppure fino a 151 anni a 65° C.

Pubblica i tuoi commenti