Crescite modeste per i chip nel 2011

MERCATO SEMICONDUTTORI –

Secondo dati raccolti dal Wsts, nel 2011 la vendita di chip a livello mondiale è cresciuta solo dello 0,4%.

Le vendite mondiali di semiconduttori sono aumentate solamente dello 0,4% nel 2011, raggiungendo il valore record di 299.52 miliardi di dollari secondo gli ultimi dati del Wsts. I risultati di dicembre hanno avuto però un impatto negativo sui risultati complessivi dell'anno, che non ha così superato i 300 miliardi di dollari. Le vendite del quarto trimestre hanno raggiunto i 71,50 miliardi di dollari, riportando un calo del 7,7% sul trimestre precedente e del 5,3% sullo stesso trimestre del 2010. Un mercato dunque in forte rallentamento, a causa anche della debolezza dei prezzi delle Dram e più in generale dal mercato Pc. Discreti, sensori e optoelettronici sono cresciuti dell'8,3% e i microprocessori del 7,5% rispetto al 2010 secondo i dati Esia. A livello geografico nel 2011, le Americhe e le regioni dell'Asia Pacifico risultano in crescita, mentre il mercato europeo e giapponese si è contratto, rispettivamente del 7,9% e dell'1,7%.

Pubblica i tuoi commenti