Connettori SMC che supportano l’hot swap

Erni ha annunciato l'ampliamento della propria famiglia di connettori SMC con passo di 1,27 mm con modelli rimpiazzabili "a caldo". Questi nuovi connettori sono caratterizzati da contatti sfalsati (ovvero di diversa lunghezza) per consentire di effettuare il rimpiazzo in modo affidabile durante il funzionamento e/o quando è applicata una tensione elettrica come accade in applicazioni industriali e/o negli autoveicoli. Durante le operazioni di rimpiazzo o innesco "a caldo" (hot swapping/hot plugging), le componenti elettroniche sono protette in maniera affidabile se i contatti sono inseriti/disinseriti in una sequenza definita – segnale, massa o potenza – durante le fasi di accoppiamento e disaccoppiamento del connettore. Durante l'accoppiamento, ad esempio, è necessario stabilire innanzitutto una connessione a massa affidabile prima di collegare le linee dati. La famiglia di connettori SMC è ora in grado di soddisfare i requisiti di accoppiamento richiesti nelle operazioni di "hot swap" grazie alla presenza di contatti di diversa lunghezza. I connettori maschi a 90° di un connettore a due file possono essere montati in qualunque posizione grazie ai nuovi contatti. Ciò significa che gli sviluppatori possono avere la massima libertà nella configurazione della disposizione dei singoli contatti sulla base del principio FMLB.

Pubblica i tuoi commenti