Connettività cablata e wireless

Per aiutare gli sviluppatori a connettere più facilmente i sensori da un gateway al Cloud, Texas Instruments ha introdotto la connettività Ethernet nella piattaforma di microcontrollori SimpleLink. Le nuove Mcu Ethernet MSP432 si basano su un core Arm Cortex-M4F da 120 MHz ad alte prestazioni con Mac e Phy integrati e permettono di ridurre il time-to-market per applicazioni gateway nel campo delle infrastrutture di rete e di automazione industriale.

Caratteristiche chiave

Si tratta di Mcu cablate ad elevata integrazione: gli sviluppatori possono ridurre i tempi di progettazione e semplificare il layout della scheda grazie all’integrazione di un Mac e un Phy Ethernet, Usb, Can e avanzati acceleratori di crittografia. Da segnalare anche i gateway trasparenti e connessi: gli ingegneri possono infatti combinare le comunicazioni cablate con le Mcu host MSP432 SimpleLink attraverso interfacce seriali con tecnologie di connettività wireless come Sub-1 GHz, Wi-Fi e Bluetooth per connettere i nodi terminali al Cloud utilizzando il kit di sviluppo software SimpleLink. Inoltre, grazie all’impiego della più vasta gamma di Mcu Arm cablate e wireless del settore, gli sviluppatori possono fare uso della stessa base di codice per progettare i nodi terminali e i gateway intelligenti utilizzando le nuove Mcu per reti, fabbriche ed edifici.

Reti di sensori

I progettisti possono creare una rete di sensori wireless per connettere fino a 50 nodi sensore protetti a un gateway. Il gateway, basato sulle Mcu Ethernet SimpleLink MSP432E4, funge da console di gestione centralizzata per elaborare e aggregare i dati per poi trasmetterli al Cloud tramite Ethernet per ulteriori fasi di analisi, visualizzazione e memorizzazione. Le aziende che sviluppano questi gateway possono interfacciarsi con le installazioni cablate già esistenti, aggiungendo al tempo stesso le più recenti tecnologie di connettività wireless.

Pubblica i tuoi commenti