C’è discontinuità nella produzione industriale

MERCATO ITALIA –

Secondo i dati diffusi dall’Istat, l’industria italiana delle tecnologie rappresentata da Anie Confindustria ha mantenuto a ottobre 2013 indicazioni di discontinuità nell’andamento della produzione industriale.

Secondo i dati diffusi dall'Istat, l'industria italiana delle tecnologie - Elettrotecnica ed Elettronica - rappresentata da Anie Confindustria ha mantenuto a ottobre 2013 indicazioni di discontinuità nell'andamento della produzione industriale. A ottobre 2013, nel confronto con lo stesso mese del 2012, l'elettrotecnica ha evidenziato un incremento della produzione industriale del 9%; l'elettronica ha invece sperimentato una flessione del 2,3%. Nel confronto congiunturale le due macro-aree mostrano andamenti disallineati. A ottobre 2013, nel confronto con settembre 2013, l'elettrotecnica ha registrato una variazione positiva del 4,8%, l'elettronica ha invece una mostrato una flessione dell'1,6% (+0,7% la corrispondente variazione nella media del manifatturiero nazionale). Nella media dei primi dieci mesi del 2013, nel confronto con l'anno precedente, le due macro-aree mostrano andamenti disallineati. L'elettrotecnica ha evidenziato una variazione annua negativa dello 0,2%; l'elettronica ha invece registrato un risultato cumulato annuo positivo (+1,9%).

Pubblica i tuoi commenti