Caricare le batterie in modo intelligente

La nuova generazione di equipaggiamenti automotive e le sempre più esigenti applicazioni industriali richiedono soluzioni di alimentazione più semplici ed efficienti, dotate di intelligenza integrata per regolare la ricarica. I progettisti affrontano molte sfide nello sviluppo di sistemi che richiedono un’apparecchiatura alimentata da batterie locali, nella scelta della tecnologia della batteria, ma anche nel tipo di caricabatterie, che deve avere dimensioni ridotte ed essere integrato in un case piccolo. L’ENA200-Charger comprende un microcontrollore con firmware avanzato per garantire una ricarica ottimale e una maggior durata della batteria. Sviluppato da Powerbox, il caricabatterie ENA200 è ospitato in un case IP21 in policarbonato a basso profilo (116 x 88 x 18 mm), ed è pertanto uno dei più sottili caricabatterie Dc/Dc disponibili. Il baseplate comprende quattro fori di montaggio per il fissaggio meccanico al telaio del veicolo o alla piastra di montaggio. Il caricabatteria ENA200 è dotato di protezione alle sovratemperature, ai corto circuiti e alla tensione inversa, e ha anche una funzione di spark protection programmato, che misura costantemente il collegamento con la batteria e non avvia la carica se la tensione è inferiore a 5 V anche se questo limite può essere riprogrammato. 

Efficienza e affidabilità

Disponibile in due tensioni di ingresso da 12 e 24 V, fornisce tensione regolata per batterie a 12 V con corrente di carica fino a 15 A e picco di potenza fino a 216 Watt e offre tre modalità preconfigurate di ricarica. Un interruttore frontale permette di selezionare la modalità di ricarica, quattro Led indicano lo stato di carica da bassa a pieno regime, e un ulteriore Led rosso avverte in caso di guasto. I profili standard di ricarica sono adatti per la maggior parte delle applicazioni, anche se le curve di carico possono essere personalizzate su richiesta. Per il monitoraggio della carica e l’ottimizzazione del carico, l’ENA200 include un ingresso per collegare un sensore di temperatura Ntc all’unità. Per quanto riguarda l’efficienza e l’affidabilità, il caricabatteria ENA200 è basato su una piattaforma con un basso numero di componenti, push-pull con secondary power-train che utilizza diode emulated synchronous rectification e combined low-loss switching components. Il layout è ottimizzato per un flusso efficiente di corrente e ridotte emissioni elettromagnetiche. Il prodotto ha un’efficienza di potenza superiore al 95%; a carico zero la corrente di ingresso è inferiore a 100 mA, mentre in stand-by la corrente d’ingresso è inferiore a 1 mA.

Pubblica i tuoi commenti