Cambia la direttiva sulla compatibilità elettromagnetica

La direttiva sulla compatibilità elettromagnetica 2014/30/EU è in vigore dal 18 aprile 2014, sostituisce la norma 2004/108/EC e sarà applicata dal 20 aprile 2016. Fbdi avverte che la direttiva  2014/30/EU non contiene novità sotto il profilo tecnico, tuttavia ridefinisce le responsabilità. Secondo la nuova direttiva, la responsabilità per la conformità Emc (Electromagnetic compatibility) riguarda produttori, importatori, distributori e retailer e non più soltanto i primi.

Pubblica i tuoi commenti