Arrow, nuovo servizio per l’approvigionamento sicuro nell’area Emea

Arrow Electronics ha annunciato un servizio di approvigionamento sicuro, che consentirà un rapido sviluppo di nodi edge e gateway IoT basati su un riferimento affidabile come l’A71CH Secure Element di NXP. La possibilità di autenticare dispositivi IoT e realizzare rapidamente collegamenti affidabili con il cloud diventa sempre più importante, soprattutto per la legislazione GDPR e la conseguente responsabilità delle organizzazioni in termini di protezione e sicurezza dei dati. Per offrire questo nuovo servizio, che sarà disponibile per i clienti in una prima fase nell’area EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa) e, successivamente, a livello globale, Arrow ha esteso le proprie risorse di programmazione nel centro di distribuzione di Venlo, nei Paesi Bassi.

L’NXP A71CH è una soluzione di sicurezza pronta all’uso, sviluppata per realizzare sicure connessioni IoT peer-to-peer o cloud in applicazioni intelligenti home/city e industriali, fra cui reti di sensori e videocamere IP. L’affidabilità di questa soluzione parte fin dal livello del silicio, con funzioni di sicurezza come la memorizzazione a chiave criptata, la generazione e la derivazione della chiave per proteggere informazioni e credenziali private per una reciproca autenticazione. L’A71CH può essere acquistato presso Arrow con le credenziali necessarie per un inserimento autonomo nel cloud e per l’autenticazione peer-to-peer.

Per poter offrire il nuovo servizio Arrow ha installato il sistema di approvvigionamento di sicurezza e programmazione dati Data I/O Sentrix nella sede Venlo. Data I/O ha collaborato strettamente con NXP sul supporto a A71CH Secure Element per offrire il servizio di approvvigionamento sicuro e la relativa personalizzazione.

Pubblica i tuoi commenti