Ampia gamma di tensione e minimo ingombro per i nuovi dispositivi uSLIC Himalaya di Maxim

Gli ingegneri che progettano applicazioni nei vari mercati dell'automazione industriale, della medicina, delle comunicazioni e consumer, possono ora attingere a quattro nuovi moduli IC micro-system level (uSLIC) di Maxim Integrated Products. I moduli di alimentazione DC-DC step-down MAXM17552, MAXM15064, MAXM17900 e MAXM17903 si uniscono all'ampio portafoglio di soluzioni di alimentazione Himalaya di Maxim, fornendo una gamma di tensione di ingresso più ampia (da 4 a 60 V) e dimensioni più piccole.

Mentre la miniaturizzazione rimane la tendenza per una serie di progetti di sistemi elettronici, molti di questi richiedono anche un'ampia gamma di tensione di ingresso. Ad esempio, le tensioni di alimentazione negli impianti di automazione di fabbrica sono suscettibili a grandi fluttuazioni dovute a lunghe linee di trasmissione. Le applicazioni USB-C e le applicazioni nominali da 12 V richiedono fino a 24 V di protezione sulla tensione di lavoro contro i transienti provocati dall’inserimento a caldo delle alimentazioni e delle batterie.

I nuovissimi moduli di alimentazione uSLIC Himalaya ampliano il range d’ingresso fino a 60 V rispetto al precedente di 42 V e sono disponibili in una dimensione (2,6 mm x 3,0 mm x 1,5 mm) inferiore alla metà di soluzioni simili. I moduli integrano un regolatore buck sincrono Himalaya con ampia gamma d’ingresso, compensazione, altre funzioni e un induttore schermato. L’integrazione dell'induttore nel modulo semplifica l'aspetto più difficile della progettazione di alimentatori, consentendo ai progettisti, anche a quelli con poca esperienza in materia di alimentazione, di crearne uno robusto e affidabile in meno di un giorno.

I nuovi moduli uSLIC

MAXM17552 è un modulo da 4 a 60 V, 100 mA con frequenza di commutazione regolabile da 100 a 900 kHz, efficienza dell'82% (24 V VIN a 5 V / 0,1 A) e sincronizzabile con un clock esterno in un contenitore da 2,6 mm x 3 mm x 1,5 mm.

MAXM15064 è un modulo da 4,5 a 60 V, 300 mA con frequenza di commutazione fissa di 500 kHz, efficienza dell'82% (24 V VIN a 5 V / 0,1 A) e monitoraggio della tensione di uscita in un contenitore da 2,6 mm x 3 mm x 1,5 mm.

MAXM17900 è un modulo da 4 a 24 V, 100 mA con frequenza di commutazione regolabile da 100 a 900 kHz, efficienza dell'86% (12V VIN a 5 V / 100 mA), sincronizzabile con un clock esterno e monitoraggio della tensione di uscita in un contenitore da 2,6 mm x 3 mm x 1,5 mm.

Infine, MAXM17903, un modulo da 4,5 a 24 V, 300 mA con frequenza di commutazione fissa di 500 kHz, efficienza del 77% (12V VIN a 3,3 V / 300 mA) e monitoraggio della tensione di uscita in un contenitore da 2,6 mm x 3 mm x 1,5 mm.

Pubblica i tuoi commenti