Agilent e l’Università del Michigan insieme per l’auto solare

RICERCA –

In vista del World Solar Challenge, competizione che coinvolge i veicoli ad energia solare che si è svolta a inizio ottobre in Australia, Agilent ha supportato il team dell’Università del Michigan.

In vista del World Solar Challenge, la più importante competizione internazionale che coinvolge i veicoli alimentati dall'energia solare che si è svolta all'inizio di ottobre in Australia, Agilent ha supportato il team dell'Università del Michigan. Agilent fornirà un oscilloscopio touchscreen capacitivo da 200 MHz, un oscilloscopio palmare e un alimentatore a tripla uscita per supportare i ricercatori fin dalle attività di progettazione. La corsa si è svolta lungo tremila chilometri, da Darwin ad Adelaide, richiede che ogni vettura ottenga il 110% della propria energia dal sole o dall'energia cinetica.

Pubblica i tuoi commenti