Aerospaziale e difesa spingono i materiali al carbonio

Negli ultimi anni si sono compiuti progressi significativi nella sintesi materiali innovativi e nella progettazione di forme complesse per soddisfare le rigorose specifiche imposte dalle applicazioni commerciali di fascia alta, come quelle per l'industria aerospaziale e della difesa. Secondo quanto sostenuto da Bcc Research, questo sviluppo solleciterà una lieve crescita nel mercato dei prodotti di carbonio strutturale avanzato, che sono infatti utilizzati soprattutto in questi settori. Negli Stati uniti, dunque, tale mercato dovrebbe raggiungere nel 2015 e nel 2020 rispettivamente valori pari a 2,4 e 3,3 miliardi di dollari, sviluppandosi a un tasso medio di crescita annua del 6,3%.


Pubblica i tuoi commenti