A IoThings con le tecnologie Rfid e Ble

 

Rfid Global e BluEpyc, le due Business Unit del Gruppo Softwork, mettono in scena all’Expo&Conference IOTHINGS che si terrà a Roma  il 21 e il 22 novembre, la filiera del dato nell’era dell’IoT, ricostruendo con presenze allo stand di partner, dispositivi e racconti in conferenza il viaggio dal dato, dalla sua nascita fino alla fruizione.

 

Scenografie allo stand, dalle demo Live Technology all’esposizione delle più recenti novità di device Rfid, tra cui spicca il nuovo Gate in banda Uhf prodotto da FEIG Electronic, e l’intervento in conferenza sono pensati per dare una risposta a simili quesiti, mentre la vicina presenza di Autentico e Maestrale, tra i Top Solution Partner di Rfid Global, guida il visitatore ad addentrarsi sempre più nel viaggio del dato, ambientandolo in success story espressioni del processo di intreccio in rete dei Big Data, loro elaborazione e fruizione. A Roma sarà quindi possibile seguire l’evoluzione del dato e capire perché, nell’attuale cornice di “data economy”, questo sia considerato un asset di valore: dispositivi Rfid ed Nfc fissi e mobili, dai moduli ai gate HF e Uhf passando tramite i Mid- & Long Range Reader, sarà così possibile toccare con mano uno tra i più corposi parchi prodotti Rfid nel panorama italiano.

Altrettanto frizzante sarà l’area espositiva di BluEpyc, dedicata alla tecnologia wireless implementata in modo unconventional per soluzioni smart: Beacon, Gateway ed EchoBeacon mostreranno così le potenzialità del Bluetooth Low Energy, implementato con una visione rovesciata rispetto agli usuali progetti. Device piccoli, che rispecchiano la tendenza alla miniaturizzazione dell’hardware, potenti nelle loro prestazioni, progettati per selezionare i dati utili già a monte della loro filiera, snellendo il proseguo del loro viaggio verso l’elaborazione prima e la fruizione poi.

 

 

Pubblica i tuoi commenti