2015 positivo per i data converter

L’anno passato è stato un anno favorevole per i convertitori di dati, che dovrebbero aver infatti raggiunto i 3 miliardi di dollari, guidati da una rinnovata domanda di applicazioni nell’automotive così come dai già consolidati mercati di ambito industriale e delle infrastrutture per le comunicazioni. I prezzi sono rimasti stabili, e il mercato nel suo complesso dovrebbe rimanere in buona salute, con un tasso di crescita a lungo termine superiore a quello dei semiconduttori in generale. Questi dunque i risultati di un’analisi di Databeans, che riguarda tutti i tipi di convertitori di dati, tra cui gli Adc, i Dac, i commutatori analogici, mux e altri prodotti a segnale misto, e che suddivide inoltre le previsioni per regione, segmento di mercato, applicazione e tipo di prodotto.


Pubblica i tuoi commenti